Scelta di una modalità di scatto

Per scegliere una modalità di scatto, tieni premuto il I e ruota la ghiera di comando principale. L'opzione selezionata viene mostrata nel display di ripresa e nel pannello di controllo.

Modalità

Descrizione

P

Auto programmato ( P (Auto programmato) )

Utilizzare per le istantanee e in altre situazioni in cui c'è poco tempo per regolare le impostazioni della fotocamera. La fotocamera sceglie automaticamente sia la velocità dell'otturatore che l'apertura.

S

Auto a priorità di tempi ( S (Auto a priorità di tempi) )

Utilizzare per congelare o sfocare il movimento. Scegli tu la velocità dell'otturatore; la fotocamera regola automaticamente l'apertura.

UN

Auto a priorità dei diaframmi ( A (Auto a priorità dei diaframmi) )

Utilizzare per sfocare gli sfondi o mettere a fuoco sia il primo piano che lo sfondo. Scegli tu l'apertura; la fotocamera regola automaticamente la velocità dell'otturatore.

m

Manuale ( M (Manuale) )

Sei tu a controllare sia la velocità dell'otturatore che l'apertura. Scegli una velocità dell'otturatore di "Bulb" o "Time" per lunghe esposizioni.

P (Auto programmato)

  • In questa modalità, la fotocamera regola automaticamente la velocità dell'otturatore e l'apertura in base a un programma integrato per garantire un'esposizione ottimale nella maggior parte delle situazioni.

  • È possibile selezionare diverse combinazioni di tempo di posa e diaframma che producono la stessa esposizione ruotando la ghiera di comando principale ("programma flessibile").

    • Mentre è attivo il programma flessibile, viene visualizzato un indicatore di programma flessibile ( U ).

    • Per ripristinare le impostazioni predefinite di tempo di posa e diaframma, ruotare la ghiera di comando principale finché l'indicatore non viene più visualizzato. Il programma flessibile può essere terminato anche scegliendo un'altra modalità o spegnendo la fotocamera.

S (Auto a priorità di tempi)

  • In auto a priorità dei tempi, scegli la velocità dell'otturatore mentre la fotocamera regola automaticamente l'apertura per un'esposizione ottimale. Scegli velocità dell'otturatore elevate per "congelare" il movimento, velocità dell'otturatore basse per suggerire il movimento sfocando gli oggetti in movimento.

  • Ruotare la ghiera di comando principale per impostare la velocità dell'otturatore.

  • La velocità dell'otturatore può essere impostata su valori compresi tra 1 / 32000 s e 30 s.

  • La velocità dell'otturatore può essere bloccata al valore selezionato ( f4: Blocco comandi , g3: Blocco comandi ).

A (Auto a priorità dei diaframmi)

  • In auto a priorità dei diaframmi, scegli l'apertura mentre la fotocamera regola automaticamente la velocità dell'otturatore per un'esposizione ottimale.

  • L'apertura può essere regolata ruotando la ghiera secondaria.

  • I valori minimo e massimo per l'apertura variano con l'obiettivo.

  • L'apertura può essere bloccata al valore selezionato ( f4: Control Lock , g3: Control Lock ).

M (manuale)

  • Sei tu a controllare sia la velocità dell'otturatore che l'apertura. Scegliere questa modalità per esposizioni prolungate di soggetti come i fuochi d'artificio o il cielo notturno (fotografia "Bulb" o "Time", esposizioni lunghe (solo modalità M) ).

  • La velocità dell'otturatore e l'apertura possono essere regolate facendo riferimento agli indicatori di esposizione ruotando le ghiere di comando.

  • Ruotare la ghiera di comando principale per scegliere la velocità dell'otturatore. La velocità dell'otturatore può essere impostata su valori compresi tra 1 / 32000 s e 30 s o su “Bulb” o “Time” .

  • L'apertura può essere regolata ruotando la ghiera secondaria.

  • I valori minimo e massimo per l'apertura variano con l'obiettivo.

  • Tempo di posa e diaframma possono essere bloccati sui valori selezionati ( f4: Blocco comandi , g3: Blocco comandi ).

Indicatori di esposizione

Gli indicatori di esposizione nel monitor, nel mirino e nel pannello di controllo mostrano se la foto sarebbe sotto o sovraesposta con le impostazioni correnti. Gli indicatori di esposizione possono essere letti come segue (la visualizzazione varia in base all'opzione selezionata per l'impostazione personalizzata b2 [ Step EV per cntrl esposizione ]):

Schermo

[ Step 1/3 ] selezionato per [ Step EV per cntrl esposizione ]

Esposizione ottimale

Sottoesposta di 1/3 EV

Sovraesposta di oltre 3 1 / 3 EV

Tenere sotto controllo

Mirino/pannello di controllo

L'orientamento degli indicatori di esposizione può essere invertito utilizzando la Personalizzazione f7 [ Inverti indicatori ].

Avviso di esposizione

I display lampeggeranno se le impostazioni selezionate superano i limiti del sistema di misurazione dell'esposizione.

Velocità dell'otturatore estese

Per velocità dell'otturatore fino a 900 s (15 minuti), selezionare [ ON ] per l'impostazione personalizzata d5 [ Velocità dell'otturatore estese (M) ].

Esposizioni lunghe

A velocità inferiori a 1 s, la velocità dell'otturatore visualizzata dalla fotocamera potrebbe differire dal tempo di esposizione effettivo. I tempi di esposizione effettivi con tempi di posa di 15 e 30 secondi, ad esempio, sono rispettivamente di 16 e 32 secondi. Il tempo di esposizione corrisponderà nuovamente alla velocità dell'otturatore selezionata a velocità di 60 secondi e inferiori.

Controllo automatico della sensibilità ISO (modalità M )

Se è abilitato il controllo automatico della sensibilità ISO ( Controllo automatico della sensibilità ISO ), la sensibilità ISO verrà regolata automaticamente per un'esposizione ottimale alla velocità dell'otturatore e all'apertura selezionate.

Esposizioni prolungate (solo modalità M)

La fotocamera offre due opzioni per lunghe esposizioni: "Bulb" e "Time". Le esposizioni lunghe possono essere utilizzate per immagini di fuochi d'artificio, scenari notturni, stelle o luci in movimento.

Un'esposizione di 35 secondi scattata con una velocità dell'otturatore di "Bulb" e un'apertura di f/25

Velocità dell'otturatore

Descrizione

Lampadina

L'otturatore rimane aperto mentre si tiene premuto il pulsante di scatto.

Tempo

L'esposizione inizia quando si preme il pulsante di scatto e termina quando si preme il pulsante una seconda volta.

  1. Mantieni la fotocamera ferma, ad esempio utilizzando un treppiede.

  2. Tieni I e ruota la ghiera di comando principale per selezionare la modalità M .

  3. Ruotare la ghiera di comando principale per scegliere una velocità dell'otturatore di Bulb ("Bulb") o Time ("Time").

    Lampadina

    Tempo

    Notare che gli indicatori di esposizione non vengono visualizzati con una velocità dell'otturatore di Posa B o Tempo .

  4. Mettere a fuoco e avviare l'esposizione.

    • “Bulb” : premere il pulsante di scatto fino in fondo per avviare l'esposizione. Tenere premuto il pulsante di scatto durante l'esposizione.

    • “Tempo” : premere il pulsante di scatto fino in fondo per avviare l'esposizione.

  5. Termina l'esposizione.

    • “Bulb” : sollevare il dito dal pulsante di scatto.

    • “Tempo” : premere una seconda volta il pulsante di scatto fino in fondo.

Esposizioni prolungate
  • Si noti che il "rumore" (punti luminosi, pixel luminosi distribuiti in modo casuale o nebbia) può essere presente nelle esposizioni lunghe.

  • I punti luminosi e la nebbia possono essere ridotti scegliendo [ ON ] per [ NR su esposizioni lunghe ] nel menu di ripresa foto.

  • Nikon consiglia di utilizzare una batteria completamente carica, l'adattatore CA/caricabatteria in dotazione o un adattatore CA e un connettore di alimentazione opzionali per evitare la perdita di alimentazione durante le lunghe esposizioni.

  • Per evitare sfocature, si consiglia l'uso di un treppiede o di un dispositivo come un cavo remoto opzionale o un telecomando wireless.

Blocco esposizione automatica

Utilizzare il blocco dell'esposizione automatica per ricomporre le fotografie dopo aver impostato l'esposizione per un'area specifica del soggetto. Il blocco dell'esposizione è utile quando l'area utilizzata per impostare l'esposizione è molto più luminosa o più scura dell'ambiente circostante.

  1. Con il soggetto posizionato nel punto AF selezionato e il pulsante di scatto premuto a metà corsa, premete al centro il selettore secondario per bloccare l'esposizione.
    • Mentre si tiene premuto il centro del selettore secondario, l'esposizione si bloccherà sul valore misurato in un'area del soggetto determinata dall'opzione di misurazione selezionata.

    • Un'icona AE-L apparirà nel display di ripresa.

    • Se l'autofocus è abilitato, anche la messa a fuoco si bloccherà.

  2. Tenendo premuto il centro del selettore secondario, ricomporre la fotografia e scattare.

Blocco dell'esposizione con il pulsante di rilascio dell'otturatore

Se è selezionato [ Sì (mezza pressione) ] per la Personalizzazione c1 [ Pulsante di scatto AE-L ], l'esposizione verrà bloccata mentre il pulsante di scatto viene premuto a metà corsa.

Area misurata
  • Con [ Misurazione spot ], l'esposizione sarà bloccata al valore misurato in un cerchio centrato sul punto AF corrente.

  • Con [ Misurazione ponderata centrale ], l'esposizione sarà bloccata al valore misurato in un cerchio di 12 mm al centro del display.

Regolazione della velocità dell'otturatore e dell'apertura

Le seguenti impostazioni possono essere regolate mentre si preme il centro del selettore secondario:

Modalità

Collocamento

P

Tempo di posa e diaframma (programma flessibile; P (Auto programmato) )

S

Velocità dell'otturatore

UN

Apertura

  • I nuovi valori possono essere confermati nel display di ripresa e nel pannello di controllo.

Compensazione dell'esposizione

La compensazione dell'esposizione viene utilizzata per alterare l'esposizione rispetto al valore suggerito dalla fotocamera. Può essere utilizzato per rendere le immagini più luminose o più scure.

−1 EV

Nessuna compensazione dell'esposizione

+1 EV

Regolazione della compensazione dell'esposizione

Tieni E e ruota una ghiera di comando.

  • Scegliere tra i valori compresi tra –5 EV (sottoesposizione) e +5 EV (sovraesposizione). In modalità video sono disponibili valori compresi tra –3 EV e +3 EV.

  • Con le impostazioni predefinite, le modifiche alle compensazione dell'esposizione sono fatte con incrementi di 1/3 EV. La dimensione degli incrementi può essere modificata utilizzando la Personalizzazione b2 [ Step EV per cntrl esposizione ].

  • Valori più alti rendono il soggetto più luminoso, valori più bassi più scuri.

  • E icone E e gli indicatori di esposizione vengono visualizzati nel display di ripresa e nel pannello di controllo. In modalità diverse da M , lo zero (“ 0 ”) al centro dell'indicatore di esposizione lampeggia. Il valore corrente per la compensazione dell'esposizione può essere confermato premendo il pulsante E

    Tenere sotto controllo

    Mirino

    Pannello di controllo

  • L'esposizione normale può essere ripristinata impostando la compensazione dell'esposizione su ±0.0. La compensazione dell'esposizione non viene ripristinata allo spegnimento della fotocamera.

Modalità M
  • In modalità M , la compensazione dell'esposizione ha effetto solo sull'indicatore di esposizione; la velocità dell'otturatore e l'apertura non cambiano.

  • Quando è attivo il controllo automatico della sensibilità ISO ( Controllo automatico della sensibilità ISO ), la sensibilità ISO viene regolata automaticamente in base al valore selezionato per la compensazione dell'esposizione.

Utilizzo di un flash

Quando si utilizza un flash opzionale, la compensazione dell'esposizione influisce sia sul livello del flash che sull'esposizione, alterando la luminosità sia del soggetto principale che dello sfondo; se lo si desidera, l'effetto può essere limitato allo sfondo utilizzando l'impostazione personalizzata e3 [ Compensazione esposizione. per flash ].