Tenendo premuto il rilascio del blocco ghiera modalità, ruotare la ghiera modalità per scegliere tra le seguenti modalità:

Modalità

Descrizione

b

Automatico ( Scattare fotografie (Modo b ) , Registrazione di filmati ( Modalità b ) )

Una semplice modalità "inquadra e scatta" che lascia alla fotocamera il controllo delle impostazioni.

P

Auto programmata ( P (Auto programmato) )

La fotocamera imposta la velocità dell'otturatore e l'apertura per un'esposizione ottimale. Consigliato per le istantanee e in altre situazioni in cui c'è poco tempo per regolare le impostazioni della fotocamera.

S

Auto a priorità di tempi ( S (Auto a priorità di tempi) )

L'utente sceglie la velocità dell'otturatore; la fotocamera seleziona il diaframma per ottenere i migliori risultati. Utilizzare per bloccare o sfocare il movimento.

UN

Auto priorità diaframma ( A (Auto a priorità di apertura) )

L'utente sceglie l'apertura; la fotocamera seleziona la velocità dell'otturatore per ottenere i migliori risultati. Utilizzare per sfocare lo sfondo o mettere a fuoco sia il primo piano che lo sfondo.

m

Manuale ( M (Manuale) )

L'utente controlla sia la velocità dell'otturatore che l'apertura. Impostare la velocità dell'otturatore su Posa B o Tempo per esposizioni lunghe.

U1 / U2

Modalità impostazioni utente ( Impostazioni utente: modalità U1 e U2 )

Assegna le impostazioni utilizzate di frequente a queste posizioni per un rapido richiamo.

EFCT

Modalità effetti speciali ( Utilizzo delle modalità effetti speciali )

Scatta foto con effetti speciali aggiunti.

Tipi di lenti
  • Quando si utilizza un obiettivo CPU di tipo diverso da G o E, bloccare la ghiera dei diaframmi sull'apertura minima (numero f/ più alto).

  • La modalità A verrà selezionata automaticamente se nella modalità P o S è montato un obiettivo senza CPU. Sul display informazioni apparirà “ A ”.

Scatto nelle modalità P, S, A e M

P (Auto programmato)

In questa modalità, la fotocamera regola automaticamente la velocità dell'otturatore e l'apertura in base a un programma integrato per garantire un'esposizione ottimale nella maggior parte delle situazioni. Hai anche la possibilità di scegliere diverse combinazioni di tempo di posa e diaframma senza alterare l'esposizione ("programma flessibile").

Programma flessibile

La modalità P offre un "programma flessibile", in cui sebbene la fotocamera scelga la velocità dell'otturatore e il diaframma iniziali, mentre il timer di standby è sulla ghiera di comando principale può essere ruotato per selezionare diverse combinazioni senza alterare l'esposizione dal valore scelto dalla fotocamera. Mentre è attivo il programma flessibile, nel mirino viene visualizzato A

  • Per ripristinare le impostazioni predefinite di tempo di posa e diaframma, ruotare la ghiera finché l'indicatore del programma flessibile non viene più visualizzato, scegliere un'altra modalità o spegnere la fotocamera.

S (Auto a priorità di tempi)

In modalità automatica a priorità di tempi, scegli la velocità dell'otturatore mentre la fotocamera seleziona automaticamente l'apertura che produrrà l'esposizione ottimale. Per scegliere una velocità dell'otturatore, ruotare la ghiera di comando principale mentre gli esposimetri sono attivi.

  • La velocità dell'otturatore può essere impostata su " s " o su valori compresi tra 30 s ( q ) e 1 / 8000 s ( o ).

A (Auto a priorità di apertura)

In auto a priorità di diaframmi, scegli l'apertura mentre la fotocamera seleziona automaticamente la velocità dell'otturatore che produrrà l'esposizione ottimale. Per regolare l'apertura, ruotare la ghiera secondaria mentre gli esposimetri sono attivi.

  • L'apertura può essere impostata su valori compresi tra i valori minimo e massimo per l'obiettivo.

Obiettivi senza CPU

Utilizzare la ghiera diaframma dell'obiettivo per regolare l'apertura. Se l'apertura massima dell'obiettivo è stata specificata utilizzando la voce [ Dati obiettivo senza CPU ] nel menu di configurazione quando è montato un obiettivo senza CPU, il numero f corrente verrà visualizzato nel mirino e nel pannello di controllo, arrotondato al punto più vicino.

  • In caso contrario, i display del diaframma mostreranno solo il numero di stop ( F , con l'apertura massima visualizzata come F 0 ) e il numero f deve essere letto dalla ghiera del diaframma.

Anteprima profondità di campo

L'apertura può essere interrotta tenendo premuto il pulsante Pv. La profondità di campo (l'intervallo di distanze che sembra essere a fuoco) può quindi essere visualizzata in anteprima nel mirino.

M (Manuale)

Puoi controllare sia la velocità dell'otturatore che l'apertura. Scegliere questa modalità per esposizioni prolungate di soggetti come fuochi d'artificio o il cielo notturno (Bulb o Time photography, Esposizioni prolungate (solo modalità M) ). Tempo di posa e diaframma possono essere regolati con riferimento agli indicatori di esposizione ruotando le ghiere di comando come segue mentre il timer di standby è attivo:

  • Ruota la ghiera di comando principale per scegliere la velocità dell'otturatore. La velocità dell'otturatore può essere impostata su valori compresi tra 1 / 8000 s ( o ) e 30 s ( q ), su A (Bulb) o % (Time) o su s .

  • L'apertura può essere regolata ruotando la ghiera secondaria.

  • I valori minimo e massimo per l'apertura variano a seconda dell'obiettivo.

Velocità dell'otturatore:

Apertura:

Obiettivi AF Micro NIKKOR

A condizione che venga utilizzato un esposimetro esterno , il rapporto di esposizione deve essere preso in considerazione solo quando si utilizza la ghiera del diaframma dell'obiettivo per impostare il diaframma.

Velocità dell'otturatore estese

Per tempi di posa lunghi fino a 900 sec. (15 minuti), selezionare [ ] per l'impostazione personalizzata d6 [ Tempi di posa lunghi (M) ].

Indicatori di esposizione

Gli indicatori di esposizione nel mirino e nel pannello di controllo mostrano se la fotografia sarebbe sotto o sovraesposta con le impostazioni attuali. A seconda dell'opzione scelta per l'impostazione personalizzata b1 [Step EV in esposizione], la quantità di sovraesposizione sotto-o è indicato in incrementi di 1/3 EV o 1/2 EV.

Impostazione personalizzata b1 al terzo step

Esposizione ottimale

Sottoesposta di 1/3 EV

Sovraesposta di oltre 3 EV

Pannello di controllo

Mirino

  • L'orientamento degli indicatori di esposizione può essere invertito utilizzando l'impostazione personalizzata f7 [ Inverti indicatori ].

Avviso di esposizione

Se i limiti del sistema di misurazione dell'esposizione vengono superati, i display lampeggiano.

Impostazioni utente: modalità U1 e U2

Assegna le impostazioni usate di frequente alle posizioni U1 e U2 sul selettore dei modi.

Salvataggio delle impostazioni utente

Segui i passaggi seguenti per salvare le impostazioni:

  1. Regola le impostazioni.

    Apporta le regolazioni desiderate alle impostazioni della fotocamera, tra cui:

    • opzioni del menu di scatto fotografico (alcune impostazioni escluse),

    • opzioni del menu di ripresa filmato (alcune impostazioni escluse),

    • Impostazioni personalizzate e

    • modalità di scatto, tempo di posa (modi S e M ), diaframma (modi A e M ), programma flessibile (modo P ), esposizione e compensazione flash.

  2. Selezionare [ Salva impostazioni utente ].

    Premere il G per visualizzare i menu. Evidenziate [ Salva impostazioni utente ] nel menu di configurazione e premete 2 .

  3. Seleziona una posizione.

    Evidenziate [ Salva in U1 ] o [ Salva in U2 ] e premete 2 .

  4. Salva le impostazioni utente.

    Evidenziare [ Salva impostazioni ] utilizzando 1 e 3 e premere J per assegnare le impostazioni correnti alla modalità impostazioni utente selezionata.

  5. Scatta foto utilizzando le impostazioni salvate.

    Ruotare la ghiera modalità su U1 o U2 per richiamare le ultime impostazioni salvate nella posizione selezionata.

Impostazioni utente

Quanto segue non può essere salvato in U1 o U2 .

  • Menu di scatto fotografico:

    • [ Cartella di archiviazione ]

    • [ Area immagine ]

    • [ Gestisci controllo immagine ]

    • [ Esposizione multipla ]

    • [ Scatto intervallato ]

    • [ Filmato accelerato ]

    • [ Scatto con spostamento della messa a fuoco ]

  • Menu di ripresa filmato:

    • [ Area immagine ]

    • [ Gestisci controllo immagine ]

Ripristino delle impostazioni utente

Per ripristinare le impostazioni per U1 o U2 ai valori predefiniti:

  1. Selezionare [ Ripristina impostazioni utente ].

    Premere il G per visualizzare i menu. Evidenziate [ Ripristina impostazioni utente ] nel menu di configurazione e premete 2 .

  2. Seleziona una posizione.

    Evidenziare [ Reimposta U1 ] o [ Reimposta U2 ] e premere 2 .

  3. Ripristina le impostazioni utente.

    Evidenziare [ Ripristina ] e premere J per ripristinare le impostazioni predefinite per la posizione selezionata. La fotocamera funzionerà in modalità P .

Utilizzo delle modalità degli effetti speciali

Scelta di un effetto

Per scegliere un effetto, ruota la ghiera modalità su EFCT, quindi ruota la ghiera di comando principale per scegliere l'opzione desiderata.

Effetti speciali

Opzione

Descrizione

TODO: table/tgroup/tbody/row[1]/entry[1]/p/indexmarker[1]TODO: table/tgroup/tbody/row[1]/entry[1]/p/indexmarker[2]j

[ Visione notturna ]

Utilizzare in condizioni di oscurità per registrare immagini monocromatiche con sensibilità ISO elevate.

  • La messa a fuoco manuale può essere utilizzata se la fotocamera non è in grado di mettere a fuoco.

TODO: table/tgroup/tbody/row[2]/entry[1]/p/indexmarker[1]TODO: table/tgroup/tbody/row[2]/entry[1]/p/indexmarker[2]f

[ Super vivido ]

La saturazione e il contrasto complessivi sono aumentati per un'immagine più vibrante.

TODO: table/tgroup/tbody/row[3]/entry[1]/p/indexmarker[1]TODO: table/tgroup/tbody/row[3]/entry[1]/p/indexmarker[2]d

[ Pop ]

La saturazione complessiva è aumentata per un'immagine più vivace.

TODO: table/tgroup/tbody/row[4]/entry[1]/p/indexmarker[1]TODO: table/tgroup/tbody/row[4]/entry[1]/p/indexmarker[2]e

[ Illustrazione fotografica ]

Rende più nitidi i contorni e semplifica la colorazione per un effetto poster.

  • e effetti e ([ Illustrazione foto ]) possono essere regolati in live view ( Regolazione delle e (Illustrazione foto) ).

  • I filmati ripresi in questa modalità vengono riprodotti come una presentazione composta da una serie di immagini fisse.

TODO: table/tgroup/tbody/row[5]/entry[1]/p/indexmarker[1]TODO: table/tgroup/tbody/row[5]/entry[1]/p/indexmarker[2]k

[ Effetto fotocamera giocattolo ]

Crea foto e filmati con saturazione e illuminazione periferica simili alle immagini scattate con una fotocamera giocattolo.

TODO: table/tgroup/tbody/row[6]/entry[1]/p/indexmarker[1]TODO: table/tgroup/tbody/row[6]/entry[1]/p/indexmarker[2]l

[ Effetto miniatura ]

Crea foto che sembrano immagini di diorami. Funziona meglio quando si scatta da un punto di osservazione elevato.

  • l ([ Effetto miniatura ]) è possibile regolare gli effetti in live view ( Regolazione delle l (Miniature effetto) ).

  • I filmati con effetto miniatura vengono riprodotti ad alta velocità.

  • L'audio non viene registrato con i filmati.

TODO: table/tgroup/tbody/row[7]/entry[1]/p/indexmarker[1]TODO: table/tgroup/tbody/row[7]/entry[1]/p/indexmarker[2]m

[ Colore selettivo ]

Tutti i colori diversi da quelli selezionati vengono registrati in bianco e nero.

TODO: table/tgroup/tbody/row[8]/entry[1]/p/indexmarker[1]TODO: table/tgroup/tbody/row[8]/entry[1]/p/indexmarker[2]8

[ Sagoma ]

Soggetti silhouette su sfondi luminosi.

TODO: table/tgroup/tbody/row[9]/entry[1]/p/indexmarker[1]TODO: table/tgroup/tbody/row[9]/entry[1]/p/indexmarker[2]9

[ Tasto alto ]

Utilizzare con scene luminose per creare immagini luminose che sembrano piene di luce.

TODO: table/tgroup/tbody/row[10]/entry[1]/p/indexmarker[1]TODO: table/tgroup/tbody/row[10]/entry[1]/p/indexmarker[2]!

[ Tasto basso ]

Usalo con scene scure per creare immagini scure e discrete con alte luci prominenti.

Prevenire la sfocatura

Utilizzare un treppiede per evitare la sfocatura causata dal movimento della fotocamera con tempi di posa lunghi.

Modalità effetti speciali
  • Le immagini scattate in modalità j , f , d , e , k , l o m con [ NEF (RAW) ] selezionato per la qualità dell'immagine verranno registrate con una qualità dell'immagine di [ JPEG fine m ], mentre nel caso delle immagini scattate con un'impostazione di NEF (RAW) + JPEG, verrà registrata solo la copia JPEG.

  • Se si seleziona [On] per l'impostazione personalizzata D8 [Salva originale (effetti)], la fotocamera salverà due copie di ogni immagine girato in f , d , e , k , l , e m modalità: un NEF non trasformati (RAW) copia e una copia JPEG a cui è stato applicato l'effetto. Se si seleziona [Off ], verrà salvata solo la copia JPEG.

  • Non è possibile regolare gli effetti durante la registrazione di filmati.

  • I tassi di avanzamento del fotogramma per

    cl
    (Continuo a bassa velocità) e
    cap
    (Continuo ad alta velocità) lento quando e o l è selezionato.

  • Nelle e e l , la frequenza di aggiornamento della visualizzazione live view diminuirà.

Regolazione delle e (Illustrazione foto).

Quando e è selezionato, l'effetto può essere regolato in live view:

  1. Premere il a tasto.

    La vista attraverso l'obiettivo verrà visualizzata sul monitor.

  2. Premi J

    Verranno visualizzate le opzioni di illustrazione della foto.

  3. Regola lo spessore del contorno.

    Premi 4 per assottigliare i contorni o 2 per renderli più spessi.

  4. Premi J

    Premi J per salvare le modifiche; l'effetto selezionato verrà applicato durante lo scatto.

Regolazione delle k (Effetto fotocamera giocattolo).

Quando k è selezionato, l'effetto può essere regolato in live view:

  1. Premere il a tasto.

    La vista attraverso l'obiettivo verrà visualizzata sul monitor.

  2. Premi J

    Verranno visualizzate le opzioni dell'effetto fotocamera giocattolo.

  3. Regola le opzioni.
    • Premere 1 o 3 per evidenziare l'impostazione desiderata.

    • [ Vividezza ]: Premere 2 per una maggiore saturazione, 4 per una minore.

    • [ Vignettatura ]: premere 2 per una maggiore vignettatura, 4 per una minore.

  4. Premi J

    Premi J per salvare le modifiche; l'effetto selezionato verrà applicato durante lo scatto.

Regolazione delle l (Miniature effetto).

Quando l è selezionato, l'effetto può essere regolato in live view:

  1. Premere il a tasto.

    La vista attraverso l'obiettivo verrà visualizzata sul monitor.

  2. Posiziona il punto di messa a fuoco.
    • Utilizzare il multi-selettore per posizionare il punto AF nell'area che si desidera mettere a fuoco.

    • Per controllare la messa a fuoco, premere a metà corsa il pulsante di scatto.

    • Per cancellare temporaneamente le opzioni dell'effetto miniatura dal display e ingrandire la visualizzazione nel monitor per una messa a fuoco precisa, premere X ( T ). Premere W ( Y ) per ripristinare la visualizzazione dell'effetto miniatura.

  3. Opzioni di visualizzazione.

    Premi J per visualizzare le opzioni degli effetti in miniatura.

  4. Scegli l'orientamento e la dimensione dell'area che sarà a fuoco.
    • Premere 4 o 2 per scegliere l'orientamento dell'area che sarà a fuoco.

    • Premere 1 o 3 per scegliere la larghezza dell'area che sarà a fuoco.

  5. Premi J

    Premi J per salvare le modifiche; l'effetto selezionato verrà applicato durante lo scatto.

Film

I filmati con effetto miniatura vengono riprodotti ad alta velocità. Ad esempio, circa 15 minuti di metraggio girato con 1920 × 1080/30p selezionato per [ Dimens. fotogramma/frequenza fotogrammi ] nel menu di ripresa filmato verranno riprodotti in circa un minuto.

Regolazione delle m (Colore selettivo).

Quando m è selezionato, l'effetto può essere regolato in live view:

  1. Premere il a tasto.

    La vista attraverso l'obiettivo verrà visualizzata sul monitor.

  2. Premi J

    Verranno visualizzate opzioni di colore selettive.

  3. Seleziona i colori.

    • Inquadrare un oggetto del colore desiderato nel quadrato bianco al centro del display.

    • Per ingrandire per una selezione del colore più precisa, premere X ( T ). Premere W ( Y ) per rimpicciolire.

    • Premere 1 per scegliere il colore dell'oggetto nel quadrato bianco come quello che verrà registrato a colori quando si scattano le fotografie; il colore selezionato apparirà nella prima delle caselle dei colori numerate.

    • Tutti i colori diversi da quelli selezionati nelle caselle dei colori appariranno in bianco e nero.

  4. Scegli la gamma di colori.

    Premere 1 o 3 per aumentare o diminuire la gamma di tonalità simili che verranno incluse nelle fotografie; scegliere tra valori compresi tra [ 1 ] e [ 7 ]. Più alto è il valore, più ampia sarà la gamma di colori che verranno inclusi; minore è il valore, minore è la gamma di colori che verranno inclusi.

  5. Seleziona altri colori.

    • Per selezionare colori aggiuntivi, ruotare la ghiera di comando principale per evidenziare un'altra delle caselle colorate numerate e ripetere i passaggi 3 e 4.

    • È possibile selezionare fino a 3 colori.

    • Per deselezionare il colore evidenziato, premere O ( Q ).

    • Per rimuovere tutti i colori, tieni premuto O ( Q ). Verrà visualizzata una finestra di dialogo di conferma; selezionare [ ].

  6. Premi J

    Premi J per salvare le modifiche; l'effetto selezionato verrà applicato durante lo scatto.

Nota: colore selettivo
  • La fotocamera potrebbe avere difficoltà a rilevare alcuni colori. Si consigliano colori saturi.

  • Valori più alti per la gamma di colori possono includere tonalità di altri colori.