Si consigliano obiettivi CPU (ma si noti che non è possibile utilizzare obiettivi IX-NIKKOR). Sono particolarmente consigliati i tipi G, E e D, che garantiscono l'accesso a una gamma completa di funzioni della fotocamera.

Obiettivi CPU

Lente 1 /accessorio

Messa a fuoco automatica 2

Modalità di scatto

Misurazione

P
S

UN
m

L

M
N

t

3D-RGB

RGB

Digitare G, E o D 3 ; AF‑S, AF‑P, AF‑I

4

4

4

4

44

4

PC NIKKOR 19mm f/4E ED 6

45

45

45

44, 5

45

PC-E NIKKOR serie 6

45

45

45

44, 5

45

PC Micro 85mm f/2.8D 6, 7

48

45

44, 5

45

Teleconvertitore AF‑S/AF‑I 9

4

4

4

4

44

4

Altro AF NIKKOR (tranne obiettivi per F3AF)

410

4

4

4

44

AI-P NIKKOR

4

4

4

44

  1. Non è possibile utilizzare obiettivi IX-NIKKOR.

  2. M (messa a fuoco manuale) è disponibile con tutti gli obiettivi.

  3. La riduzione delle vibrazioni (VR) è supportata con gli obiettivi VR.

  4. [ Misurazione spot ] misura il punto AF selezionato.

  5. Non può essere utilizzato con spostamento o inclinazione.

  6. Nebbia, linee e altri artefatti dell'immagine ("disturbi") possono apparire nelle foto scattate con l'otturatore a tendina elettronica. Ciò può essere evitato selezionando [ Disattiva ] per l'impostazione personalizzata d5 [ Otturatore a tendina elettronica ].

  7. I sistemi di misurazione dell'esposizione e di controllo del flash della fotocamera non funzioneranno come previsto quando l'obiettivo viene spostato e/o inclinato o quando viene utilizzata un'apertura diversa da quella massima.

  8. Solo modalità M (manuale).

  9. Per informazioni sui punti AF disponibili per la messa a fuoco automatica e il telemetro elettronico, vedere "Convertitori di focale AF-S/AF-I" (convertitori di focale AF-S/AF-I ).

  10. Quando un AF 80–200 mm f/2,8, AF 35–70 mm f/2,8, AF 28–85 mm f/3,5–4,5 , o l'obiettivo AF 28–85 mm f/3,5–4,5 è messo a fuoco alla distanza minima allo zoom massimo, l'indicatore di messa a fuoco potrebbe essere visualizzato quando l'immagine sullo schermo opaco nel mirino non è a fuoco. Regolare la messa a fuoco manualmente finché l'immagine nel mirino non è a fuoco.

  • Durante la messa a fuoco automatica con sensibilità ISO elevate potrebbe apparire "rumore" sotto forma di linee. Usa la messa a fuoco manuale o il blocco della messa a fuoco. Le linee possono apparire anche a sensibilità ISO elevate quando si regola l'apertura durante la registrazione di filmati o la fotografia live view.

Numero f della lente

Il numero f è una misura della "velocità" dell'obiettivo, la sua apertura massima (più ampia). Appare alla fine del nome dell'obiettivo, ad esempio come “f/2.8” o “f/3.5–5.6”.

Obiettivi VR

Gli obiettivi elencati di seguito non sono consigliati per lunghe esposizioni o fotografie scattate con sensibilità ISO elevate, poiché a causa del design del sistema di controllo della riduzione delle vibrazioni (VR) le foto risultanti potrebbero essere offuscate dalla nebbia.

  • AF‑S VR Zoom-Nikkor 24–120 mm f/3.5–5.6G IF‑ED

  • AF‑S VR Zoom-Nikkor 70–200 mm f/2.8G IF‑ED

  • AF‑S VR Zoom-Nikkor 70–300 mm f/4.5–5.6G IF‑ED

  • AF‑S VR Nikkor 200 mm f/2G IF‑ED

  • AF‑S VR Nikkor 300 mm f/2.8G IF‑ED

  • AF‑S NIKKOR 16–35 mm f/4G ED VR

  • AF‑S NIKKOR 24–120 mm f/4G ED VR

  • AF‑S NIKKOR 28–300 mm f/3.5–5.6G ED VR

  • AF‑S NIKKOR 400 mm f/2.8G ED VR

  • AF‑S NIKKOR 500 mm f/4G ED VR

  • AF‑S DX VR Zoom-Nikkor 18–200 mm f/3.5–5.6G IF‑ED

  • AF‑S DX NIKKOR 16–85 mm f/3.5–5.6G ED VR

  • AF‑S DX NIKKOR 18–200 mm f/3.5–5.6G ED VR II

  • AF‑S DX Micro NIKKOR 85mm f/3.5G ED VR

  • AF‑S DX NIKKOR 55–300 mm f/4.5–5.6G ED VR

Consigliamo di disattivare la riduzione vibrazioni quando si utilizzano altri obiettivi VR.

Calcolo dell'angolo di visuale

La fotocamera può essere utilizzata con obiettivi Nikon per fotocamere formato 35 mm. Se è collegato un obiettivo in formato 35 mm o un obiettivo che supporta il formato FX, l'angolo di campo sarà lo stesso di un fotogramma di una pellicola da 35 mm.

  • È inoltre possibile scattare foto con angoli di campo diversi da quelli dell'obiettivo corrente selezionando opzioni diverse per [ Area immagine ] > [ Scegli area immagine ] nel menu di ripresa foto. Ad esempio, se è montato un obiettivo in formato 35 mm o un obiettivo che supporta il formato FX, è possibile ridurre l'angolo di campo selezionando [ DX (24×16) ].

    1

    Lente

    2

    [ FX (36×24) ] dimensione dell'immagine (35,9 × 23,9 mm, equivalente a una fotocamera in formato 35 mm)

    3

    [ DX (24×16) ] dimensione dell'immagine (23,5 × 15,7 mm)

    4

    Immagine diagonale

    5

    [ FX (36×24) ] angolo di campo (formato 35 mm)

    6

    [ DX (24×16) ] angolo di campo

  • La diagonale dell'immagine per il formato 35 mm è circa 1,5 volte quella del ritaglio [ DX (24×16) ]. La selezione di [ DX (24×16) ] quindi moltiplica la lunghezza focale apparente degli obiettivi in formato 35 mm montati sulla fotocamera di circa 1,5×. Ad esempio, selezionando [ DX (24×16) ] quando è montato un obiettivo con una lunghezza focale di 50 mm aumenta la lunghezza focale apparente a circa 75 mm.

Teleconvertitori AF-S/AF-I
  • La tabella seguente mostra i punti AF disponibili per l'autofocus e il telemetro elettronico nella fotografia tramite mirino quando è collegato un moltiplicatore di focale AF-S/AF-I. Si noti che la fotocamera potrebbe non essere in grado di mettere a fuoco soggetti scuri o con contrasto ridotto se l'apertura combinata è inferiore a f/5.6.

    Teleconvertitore

    Massimo apertura dell'obiettivo

    Punti focali

    TC-14E, TC-14E II, TC-14E III

    f/4 o più veloce

    f/5.6

    1

    TC-17E II

    f/2.8 o più veloce

    f/4

    1

    f/5.6

    2

    TC-20E, TC-20E II, TC-20E III

    f/2.8 o più veloce

    f/4

    3

    f/5.6

    2

    TC-800-1.25E ED

    f/5.6

    1

    1. AF a punto singolo viene utilizzato quando è selezionato Tracking 3D o area AF automatica per il modo area AF.

    2. Messa a fuoco automatica non disponibile.

    3. I dati di messa a fuoco per punti AF diversi dal punto AF centrale sono ottenuti dai sensori di linea.

  • L'autofocus non è disponibile quando si utilizzano moltiplicatori di focale con l'AF-S VR Micro-Nikkor 105mm f/2.8G IF-ED.

Riconoscimento CPU e obiettivi di tipo G, E e D

Gli obiettivi CPU possono essere identificati dalla presenza di contatti CPU ( q ). Gli obiettivi di tipo G sono contrassegnati con una "G", gli obiettivi di tipo E con una "E" e gli obiettivi di tipo D con una "D". Gli obiettivi di tipo G ed E non sono dotati di una ghiera dei diaframmi ( w ).

Obiettivo CPU

Obiettivo di tipo G o E

Obiettivo di tipo D

Obiettivi senza CPU e altri accessori

Lente 1 /accessorio

Modalità di scatto

Misurazione

P
S

UN
m

L

M
N

t

3D-RGB

RGB

Obiettivi AI-, AI-modificati NIKKOR o Nikon Serie E 2

43

44

45

Medical-NIKKOR 120mm f/4

46

Reflex-NIKKOR

43

45

PC-NIKKOR

47

4

Teleconvertitore di tipo AI 8

43

44

45

PB-6 Attacco di messa a fuoco a soffietto 9

410

4

Anelli di estensione automatici (serie PK 11A, 12 o 13; PN‑11)

43

4

  1. Alcuni obiettivi non possono essere utilizzati ( Obiettivi e accessori incompatibili ).

  2. La gamma di rotazione per l'attacco per treppiede AI 80–200 mm f/2.8 ED è limitata dal corpo della fotocamera. Non è possibile sostituire i filtri mentre sulla fotocamera è montato un AI 200–400 mm f/4 ED.

  3. Se l'apertura massima viene specificata utilizzando la voce [ Dati obiettivo senza CPU ] nel menu di configurazione, il valore dell'apertura verrà visualizzato nel mirino e nel pannello di controllo.

  4. Può essere utilizzato solo se la lunghezza focale dell'obiettivo e l'apertura massima sono specificate utilizzando la voce [ Dati obiettivo senza CPU ] nel menu di configurazione. Tuttavia, alcuni obiettivi potrebbero non produrre i risultati desiderati anche se vengono fornite la lunghezza focale e l'apertura massima. Utilizzare [ Misurazione spot ] o [ Misurazione ponderata centrale ] se non si ottengono i risultati desiderati.

  5. Per una maggiore precisione, specificare la lunghezza focale dell'obiettivo e l'apertura massima utilizzando la voce [ Dati obiettivo senza CPU ] nel menu impostazioni.

  6. Può essere utilizzato in modalità M con tempi di posa di un passo o più lunghi rispetto al tempo di sincronizzazione flash.

  7. Usa la misurazione stop-down. Nella modalità A , chiudere il diaframma utilizzando i controlli sull'obiettivo e bloccare l'esposizione prima di spostare l'obiettivo. Nella modalità M , ridurre il diaframma utilizzando i controlli sull'obiettivo e misurare l'esposizione prima di spostare l'obiettivo.

  8. Compensazione dell'esposizione richiesta con obiettivi AI 28–85 mm f/3,5–4,5, AI 35–105 mm f/3,5–4,5, AI 35–135 mm f/3,5–4,5 o AF‑S 80–200 mm f/2,8D.

  9. Richiede un anello di estensione automatica PK-12 o PK-13. Potrebbe essere necessario un PB-6D a seconda dell'orientamento della fotocamera.

  10. Può essere utilizzato con dosaggio stop-down; in modalità A , chiudere il diaframma utilizzando i controlli sull'attacco a soffietto e misurare l'esposizione prima di scattare fotografie.

  • Con sensibilità ISO elevate possono apparire delle linee quando si regola il diaframma durante la registrazione di filmati o la fotografia live view.

Obiettivi e accessori incompatibili

Non è possibile utilizzare i seguenti obiettivi e accessori senza CPU. Il tentativo di montarli sulla fotocamera potrebbe danneggiare la fotocamera o l'obiettivo.

  • Convertitori di focale AF TC-16A

  • Obiettivi non AI (obiettivi con accoppiamenti di esposizione pre-AI)

  • Obiettivi che richiedono l'unità di messa a fuoco AU-1 (400 mm f/4.5, 600 mm f/5.6, 800 mm f/8, 1200 mm f/11)

  • Fisheye (6 mm f/5,6, 7,5 mm f/5,6, 8 mm f/8, OP 10 mm f/5,6)

  • 2,1 cm f/4

  • Anelli di prolunga K2

  • Obiettivi 180–600 mm f/8 ED (numeri di serie 174041–174180)

  • Obiettivi 360–1200 mm f/11 ED (numeri di serie 174031–174127)

  • Obiettivi 200–600 mm f/9.5 (numeri di serie 280001–300490)

  • Obiettivi AF per F3AF (convertitori di focale AF 80 mm f/2.8, AF 200 mm f/3.5 ED, TC-16 AF)

  • Obiettivi PC 28 mm f/4 (numeri di serie 180900 o precedenti)

  • Obiettivi PC 35 mm f/2.8 (numeri di serie 851001–906200)

  • Obiettivi PC 35 mm f/3.5 (vecchio tipo)

  • Obiettivi reflex 1000 mm f/6.3 (vecchio tipo)

  • Obiettivi reflex 1000 mm f/11 (numeri di serie 142361–143000)

  • Obiettivi reflex 2000 mm f/11 (numeri di serie 200111–200310)

Obiettivi senza CPU compatibili
  • Specificando la lunghezza focale dell'obiettivo e l'apertura massima utilizzando la voce [ Dati obiettivo senza CPU ] nel menu di configurazione è possibile utilizzare molte delle funzioni disponibili con obiettivi CPU, tra cui la visualizzazione del valore di apertura e la misurazione Color Matrix, da utilizzare con obiettivi senza CPU. Se la lunghezza focale e l'apertura massima non sono fornite e [ Misurazione Matrix ] è selezionato per la misurazione, verrà invece utilizzato [Misurazione ponderata centrale].

  • L'apertura deve essere impostata utilizzando l'anello di apertura dell'obiettivo. Se l'apertura massima non viene fornita utilizzando [ Dati obiettivo senza CPU ], i display dell'apertura nel pannello di controllo della fotocamera e nel mirino mostreranno il numero di stop dall'apertura massima e il valore effettivo dell'apertura deve essere letto sulla ghiera diaframma dell'obiettivo.

Il telemetro elettronico

Le condizioni in cui è possibile utilizzare il telemetro elettronico variano a seconda dell'obiettivo.

Obiettivi CPU

Lente/accessorio

Fotografia con mirino

Dal vivo

Digitare G, E o D; AF‑S, AF‑P, AF‑I

4

4

PC NIKKOR 19mm f/4E ED

41

Serie PC-E NIKKOR

41

PC Micro 85mm f/2.8D

41

Teleconvertitore AF‑S/AF‑I

4

4

Altro AF NIKKOR (tranne obiettivi per F3AF)

42

4

AI-P NIKKOR

43

4

  1. Non può essere utilizzato con spostamento o inclinazione.

  2. Quando un AF 80–200 mm f/2,8, AF 35–70 mm f/2,8, AF 28–85 mm f/3,5–4,5 , o l'obiettivo AF 28–85 mm f/3,5–4,5 è messo a fuoco alla distanza minima allo zoom massimo, l'indicatore di messa a fuoco potrebbe essere visualizzato quando l'immagine sullo schermo opaco nel mirino non è a fuoco. Regolare la messa a fuoco manualmente finché l'immagine nel mirino non è a fuoco.

  3. Con un'apertura massima di f/5.6 o superiore.

Obiettivi senza CPU e altri accessori

Lente/accessorio

Fotografia con mirino

Dal vivo

Obiettivi AI-, AI-modificati NIKKOR o Nikon Serie E

41

Medical-NIKKOR 120mm f/4

4

Reflex-NIKKOR

PC-NIKKOR

42

Teleconvertitore di tipo AI

43

PB-6 Attacco di messa a fuoco a soffietto

43

Anelli di estensione automatici (serie PK 11A, 12 o 13; PN‑11)

43

  1. Con un'apertura massima di f/5.6 o superiore.

  2. Non può essere utilizzato con spostamento o inclinazione.

  3. Con un'apertura massima effettiva di f/5.6 o superiore.